I-Storms

11 Dicembre 2019

I risultati del progetto I-STORMS Barletta, Castello Svevo, 12 dicembre 2019

“Verso una strategia regionale per affrontare il rischio mareggiate estreme lungo le aree costiere della Puglia”.

Il progetto europeo I-STORMS, finanziato dal Programma Interreg ADRION, intende sviluppare strategie comuni per la salvaguardia delle aree costiere dalle emergenze legate alle mareggiate estreme, eventi sempre più frequenti nell’area adriatica. Il progetto ha sviluppato un sistema condiviso e interoperabile (I-STORMS Web integrated System – IWS) per consentire un migliore scambio di informazioni tra gli Enti territoriali nell’area Adriatico-Ionica ed affrontare le problematiche relative alla gestione delle mareggiate estreme nelle aree costiere dell’adriatico, anche tramite l’utilizzo di modelli previsionali comuni. La Regione Puglia, che partecipa al progetto mediante la propria struttura di Protezione Civile, ha elaborato una mappatura della vulnerabilità della costa pugliese maggiormente soggetta al rischio e ha avviato un percorso per la definizione di possibili strategie per mitigare il rischio per le coste e per i relativi ecosistemi umani ed ambientali.  

Programma

15:00-15:15

Registrazione partecipanti

15:15-15:30

Saluti e introduzione

Antonio Mario Lerario Dirigente Regione Puglia Sezione Protezione Civile

15:30-15:45

Presentazione progetto I-STORMS

Lorenzo Natrella, Regione Puglia Sezione Protezione Civile

15:45-16:15

Il Sistema di allertamento IT ALERT nella gestione del rischio mareggiate e Tsunami

Cosimo Versace Vice Presidente CIMA Foundation

16:15-16:25

Coffee Break

16:25 17:00

Modelli di dinamica e vulnerabilità delle coste nei comuni a rischio mareggiate

Giovanni Scardino Università di Bari Dipartimento Scienze della Terra e Geoambientali

17:00-17.50

Il rischio mareggiate: dati, modelli e strumenti di analisi nell’IWS – Istorms

Web System

Christian Ferrarin – CNR-ISMAR

17:50 – 18.00

Discussione sui temi trattati

Ultimi articoli

News 21 Gennaio 2020

Scossa di terremoto a Carpino

Alle ore 4:25 di stamattina 21 gennaio 2020 l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto a 4km a sud-est di Carpino di magnitudo ML 3,6 ad una profondità di 20 km (Latitudine 41,82 Longitudine 15,88).

News 15 Gennaio 2020

Bollettini Termo-Pluviometrici Regionali dicembre 2019

Sono disponibili i Bollettini Termo-Pluviometrici Regionali del mese di dicembre 2019.

News 14 Gennaio 2020

Problemi tecnici rete in telemisura – Aggiornamento

Si comunica che la pagina ” Servizi ->Centro Funzionale Decentrato->Rete di Monitoraggio ->Rete in telemisura” dalla quale è possibile visualizzare i Dati in Tempo Reale è nuovamente attiva.

News 9 Gennaio 2020

Problemi tecnici rete in telemisura

Si comunica che a causa di problemi tecnici a carico della rete in telemisura non è possibile al momento visionare i dati in tempo reale e i bollettini termo-pluviometrici periodici.

torna all'inizio del contenuto