News

24 Agosto 2016

Terremoto Centro Italia: AVVISO

Continuano a pervenire alla nostra Sezione da parte di privati cittadini, Comuni ed altri Enti, richieste per organizzare raccolte di materiali di vario genere da inviare sui luoghi terremotati. Questa Sezione, in costante contatto con il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, al momento non ha avuto disposizioni per organizzare raccolte di alcun genere di beni, materiali di conforto o altro, in quanto viene data priorità alla fase di soccorso alle persone ancora sotto le macerie.

Eventuali indicazioni o necessità saranno comunicate da questa Sezione attraverso questo sito.

Si fa, inoltre, presente che attualmente occorre evitare di intraprendere iniziative non coordinate con questa Sezione e con il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile che possano intralciare le attività di soccorso.

 

Ultimi articoli

News 24 Febbraio 2020

CORONAVIRUS, EMILIANO IMPARTISCE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PREVENZIONE PER RIDURRE I RISCHI DI CONTAGIO PER IL FLUSSO DI RIENTRO IN PUGLIA DA REGIONI CON FOCOLAI

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano comunica che allo stato non si registra alcun caso di Coronavirus in Puglia.

News 22 Febbraio 2020

NUOVO CORONAVIRUS – Cosa c’è da sapere

Nuovo coronavirus: Decalogo Iss e Ministero con Regioni, Ordini professionali e società scientifiche Il poster e il pieghevole con il decalogo sono stati messi a punto, per informare correttamente i cittadini, dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e dal Ministero della salute ed hanno raccolto l’adesione degli ordini professionali medici e delle principali società scientifiche e associazioni professionali, oltre che della Conferenza Stato Regioni.

News 6 Febbraio 2020

Aggiornamento sulla situazione meteo prevista nei giorni 6 e 7 febbraio 2020

Aggiornamento sulla situazione meteo prevista per le prossime ore L’Italia è interessata da correnti in quota settentrionali, derivanti da una vasta area depressionaria estesa dall’Europa nord-orientale ai Balcani; in tale contesto, ancora per oggi, sono attesi venti intensi da nord sulle regioni centro-meridionali ma in graduale attenuazioni e residue precipitazioni sul Basso Tirreno.

News 5 Febbraio 2020

Aggiornamento sulla situazione meteo prevista nei giorni 5 e 6 febbraio 2020

Il nostro Paese continua ad essere interessato da un transito di un secondo nucleo freddo di origine nord-atlantica, che sta causando un rinforzo della ventilazione a tutte le quote dai quadranti settentrionali, con nevicate fino a quota di collina sulle regioni adriatiche centrali e al sud.

torna all'inizio del contenuto