Avviso di Criticità

Il Centro Funzionale Decentrato emette un Avviso di criticità regionale se dalle valutazioni tecniche viene stimato un livello di criticità moderata su una o più zone di allerta. Il CFD stabilisce l’opportunità di emissione dell’Avviso di criticità regionale sulla base dei seguenti elementi:

  1. piogge previste;
  2. condizioni pregresse di saturazione dei suoli;
  3. piogge in atto, come misurate dalla rete di monitoraggio pluviometrico in telemisura;
  4. confronti  tra piogge, previste o misurate, e relative soglie pluviometriche;
  5. valutazioni in merito ad eventuali condizioni di criticità sul territorio regionale comunicate da parte dei soggetti del sistema di Protezione Civile.

L’Avviso di criticità riporta l’inizio e la fine del periodo di validità e il livello di criticità valutato per ciascuna zona di allerta interessata.

torna all'inizio del contenuto