null Avvio interventi di ingegneria naturalistica e ripristini dunali in area protetta Palude del Conte

Avvio interventi di ingegneria naturalistica e ripristini dunali in area protetta Palude del Conte

Nell’ambito del progetto “3 WATCH OUT” finanziato dal Programma INTERREG IPA CBC Italia – Albania – Montenegro 2014-2020, in cui la Regione Puglia, Sezione Protezione Civile è partner capofila, sono stati avviati gli interventi di ingegneria naturalistica e ripristini dunali nell’area protetta Palude del Conte.

Gli interventi, di cui è responsabile il partner Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali dell’Università degli Studi di Bari, rientrano tra le azioni pilota del progetto, consistenti nell’applicazione di tecniche di ingegneria naturalistica che prevedono l’utilizzo di specie vegetali mediterranee, finalizzate alla riduzione della vulnerabilità idrogeologica nelle aree a rischio, operando anche in un’ottica di tutela della biodiversità ed eco-compatibilità.

Al fine di realizzare gli interventi e coordinare i diversi soggetti coinvolti, sono stati sottoscritti due accordi: il primo tra l’Università di Bari, la Regione Puglia, Sezione Protezione Civile e le Riserve Naturali, ed il secondo tra l’Università di Bari, l’ARIF Puglia e le Riserve Naturali.

Pubblicato il 11 dicembre 2020